Si sente moto parlare del Trading CFD, scopriamo cos’è!

In poche parole, il trading CFD consente di provare a trarre profitto sul movimento dei prezzi di determinati mercati finanziari come: indici, azioni, coppie di valute, materie prime e criptovalute indipendentemente dal fatto che i prezzi siano in salita o in discesa.

Quindi si tratterà semplicemente di speculare sul movimento dei prezzi piuttosto che sul possesso di un determinato asset per esempio.

Il trading CFD è molto popolare fra gli investitori perché l’investimento è nettamente più basso rispetto alla comune compravendita di titoli e obbligazioni.

I CFD mettono a disposizione anche la leva finanziaria, uno strumento che offre la possibilità di utilizzare una piccola quantità di denaro per gestire una posizione con un valore più alto.

Tra l’altro è possibile utilizzare i CFD anche per compensare le perdite in un intervallo breve.

Ma come funziona il trading CFD?

Praticamente quando si decide di aprire una posizione CFD, si sceglie la quantità di CFD che si vuol negoziare.

Il vostro profitto aumenterà se e solo se il mercato si muoverà a vostro favore.

Se invece si muove in direzione contraria avrete perso l’importo investito.

Se pensi che un determinato prezzo dell’asset salga, dovrai comprare, al contrario, se pensi che il prezzo dell’asset scenda, dovrai vendere.

I CFD ti consentono anche di vendere allo scoperto e di conseguenza potete ottenere un potenziale profitto dalla caduta di alcuni prezzi di mercato.

Ad esempio, se possiedi 5.000 € di azioni Amazon e sei preoccupato che scendano improvvisamente per qualche evento, ti consigliamo una vendita imminente. Ma potresti anche pensare di proteggere il tuo portafoglio delle azioni vendendo 5.000 € di CFD di Amazon.

Se i prezzi delle azioni di Amazon diminuiranno del 5%, la perdita di valore sarà in qualche modo compensata da un guadagno commerciando i CFD nella vendita allo scoperto. Attraverso questa modalità avrai l’opportunità di proteggere i tuoi investimenti senza superare le spese di liquidazione.

Vi ricordiamo inoltre che il trading di CFD è un prodotto con margini, per cui dovrai fare trading pagando solo una parte irrisoria del valore complessivo del contratto.

Leva e margine vanno di pari passo.

Puoi investire una piccola quantità di denaro per controllare un importi decisamente maggiori, per cui in qualche modo ingrandisci il tuo ritorno sull’investimento.

Ma prestate molta attenzione, anche le vostre perdite saranno maggiori per cui una corretta gestione del capitale sarà sicuramente la prima cosa che dovrete imparare prima di iniziare qualunque tipo di investimento online.

Di sicuro il trading CFD è l’ideale per tutti quegli investitori che hanno deciso di ottenere rendimenti maggiori rispetto alla loro routine giornaliera di investimenti.

Non neghiamo che presenta dei rischi significativi e possiamo dirvi con certezza che non è una disciplina adatta a tutti i tipi di investitori.

Per cui come primo passo vi suggeriamo di fare trading attraverso un account demo prima di iniziare a fare trading con i vostri soldi reali.

Sicuramente il trading CFD è l’ideale per tutti gli investitori che ricercano degli investimenti a breve-medio termine.

In conclusione possiamo dire che questi strumenti hanno ottenuto tantissimo successo anche grazie alla facilità di utilizzo delle piattaforme di trading che li offrono.

Questi tipi di piattaforme permettono di investire con facilità e offrono delle possibilità per migliorare le proprie abilità nel trading CFD, offrendo ebook gratuiti da poter scaricare, demo gratuite e webinar formativi ai quali poter partecipare.

Scegliere di investire nel Trading CFD se si è alle prime armi nel mondo degli investimenti è possibile, soprattutto perché non richiede un alto budget a disposizione quando si inizia.

Per altro vi consigliamo prima di investire denaro reale nel trading, di provare le demo gratis offerte da almeno il 90% delle piattaforme di trading, per poter capire a livello pratico se è un investimento che fa per voi.